Rallye Sport Club

Il forum di discussione del primo club italiano dedicato ai leoni di casa Peugeot
Oggi è lun 10 dic, 2018 16:00

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 00:20 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom 08 gen, 2017 02:11
Messaggi: 5
Ciao a tutti, sono nuovo del forum e possiedo un Saxo VTS 16

Da poco son venuto a conoscenza che è possibile montare dei corpi farfallati ricavati dal pieno da 58/60mm sul cassoncino dei collettori di aspirazione in plastica del 16v.
Questi corpi farfallati sono privi di motorino passo passo, quindi mi chiedo...il minimo come lo regolo?
Mi è stato detto meccanicamente ma ne so poco...il passo passo non si riesce proprio a sfruttare in qualche modo?

Qualcuno si è imbattuto in un lavoro simile e saprebbe darmi delle spiegazioni?


ps: l'opzione colli in alluminio c2 + farfalla 60mm la scarto...essendo €3 la mia verrebbe un lavoro troppo dispendioso,


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 10:37 
Non connesso
Veterano Forum RSC
Avatar utente

Iscritto il: lun 22 set, 2008 17:28
Messaggi: 8328
Località: Milano & Ila de Los
Auto: 106 Rallye 1.6 16Vx2
Ciao e benvenuto!

Riguardo il fatto di montare un corpo farfallato così grande (60 mm è la misura che montano i S1600), ci penserei un pochino...non voglio smontarti subito l'idea, però, a mio avviso, avresti poi seri problemi appunto a tenerla accesa al minimo.
Ma poi cosa abbineresti al corpo farfallato di altri "lavori"? Cammes? Cassone d'aspirazione? Scarico? Mappa?
Perchè la cosa può avere senso se, appunto, decidi poi di fare una preparazione specifica della vettura e un utilizzo abbastanza particolare poi della stessa

_________________
Immagine Immagine
http://www.mauriziomagri.it - Socio Fondatore di http://www.106rallye.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 13:54 
Non connesso
Utente Plus

Iscritto il: dom 17 ago, 2014 12:02
Messaggi: 152
Inoltre il collettore in plastica è da 54mm mi sembra.. quindi dovresti lavorarlo tutto per allargarlo a 60mm, era stato fatto da un utente del forum ma devi lavorarlo tutto, riportare materiale per rinforzarlo ecc..


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 16:48 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom 08 gen, 2017 02:11
Messaggi: 5
vi ringrazio per le risposte.

Il c/f di serie è da 52, l'imbocco sul cassoncino non ricordo se 52/54.
La saxo è diventata la mia seconda auto, vorrei tirarci fuori qualche altro cavallo ma comunque mantendola gestibile per un uso stradale.

Al mometo ho linea diretta inox, filtro Cup, C/F lavorato,1 4/60 e altre due o tre cose.

Ho appena preso la testa TUJ5P4 rigenerata e lavorata, dovrei montarla con delle camme Cat Cams 708/743 in base a quello che trovo....linea di scarico da 60, mappa e altre cosucce.

Come dicevo sapevo di un ragazzo che ha fatto questo lavoro, volevo passare dal c/f da 54mm che ho ora a uno da 58.

Il mio dubbio in primis era capir bene se potessi aver qualche problema eliminando il passo passo e passando a regolazione meccanica.
Il cassoncino devo rigardarlo, ma se non ricordo male c'era un pò di margine per esser lavorato.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 18:04 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20089
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
Ciao Alex e benvenuto :)

Il cassoncino ha un po' di margine (poco), ma essendo di plastica rischia di indebolirsi... se non ricordo male a qualcuno in passato era "collassato"...
Inoltre, la plastica è un po' difficile da lavorare (se la scaldi troppo, fila & fonde come le sottilette :asd).

Per quanto riguarda la farfalla senza motorino: io sono in quella situazione (anche se con quella stock da 52... ma questa è un'altra storia).
Dovendo regolare il minimo con l'apertura della farfalla, ti troverai molto probabilmente ad avere un minimo abbastanza alto e con la necessità di tenere un po' il piede sul gas a freddo d'inverno (altrimenti non sta in moto). Considera che io ho una programmabile, la ECU stock lavorando senza un attuatore potrebbe fare ancora più fatica: potrebbe ad esempio spegnersi il motore mentre rallenti e scali marcia in prossimità degli incroci (è il classico problema che si riscontra quando il motorino del minimo non lavora correttamente).

Valuta tu se ha senso impelagarsi in quella modifica (la resa è tutta da valutare); io ho mantenuto collettori e farfalla stock pur avendo qualche lavoretto in più... considera che anche i gr.A sono limitati da quel punto di vista ma cmq ottengono numeri importanti...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 17 gen, 2017 22:07 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom 08 gen, 2017 02:11
Messaggi: 5
E no così diventa un pò troppo una menata...so già che sarà un pò più rognosa da guidare con i vari lavori, ma che mi faccia così i capricci no XD


Montare colli c2 con farfalla da 60, a parte il fatto che partono altri 500/600...la mia €3 so già che non riuscirei a gestirla con la centralina di serie.
Dovrei ricablare €2 o cambiare centralina...è dentro ancora soldi ahahahah!!!

Se le cose stanno così, al 90% credo di lasciare il suo.

Il passo passo credo sia difficile installarlo esternamente a quel C/F


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 19 gen, 2017 01:52 
Non connesso
Peugeottista Supremo
Avatar utente

Iscritto il: mar 27 nov, 2007 02:25
Messaggi: 3247
Località: Vicenza e dintorni
Auto: 106 rallye 1.6 16v
Ciao e benvenuto.

Anch'io volevo cimentarsi in tale operazione, tant'è vero che ho dei collettori aspirazione da lavorare a casa, ma mi sono poi fermato per via appunto del problema minimo, visto che la uso tutti i giorni.
Più o meno ho tutti i lavori che hai in mente di fare tu e attualmente ho la farfalla da 54.

Concordo con zicchio sul fatto dei GR.A, in quanto lavorando su banco e testa, raggiungono potenze intorno ai 180cv con farfalla da 52, chiaro che la spesa è ben diversa da montate una semplice farfalla.
È pur vero, che se monterai una farfalla più grossa, se vuoi la massima resa devi lavorare la testa nei condotti, per migliorate i flussi e meglio dovresti adeguare valvole ecc. Per aver più portata aria carburante.

_________________
Il mio 106:
viewtopic.php?f=27&t=28595

Il mio mercatino:
viewtopic.php?f=17&t=29997


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 19 gen, 2017 23:30 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom 08 gen, 2017 02:11
Messaggi: 5
Testa camme scarico mappa sono già in previsione, un c/f da 60 l ho già visto con quel tipo di "preparazione"...e a vederla era un bel andare XD.

Questa opzione sembrava meno invasiva e costosa rispetto alla configurazione c2...però sono più i pro che i contro.

Ma poi...perché devo sempre aspettare che mi accettino il post? Che stufida


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 24 gen, 2017 11:15 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20089
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
Alex29 ha scritto:
Ma poi...perché devo sempre aspettare che mi accettino il post? Che stufida


E' una forma anti-spam... dal quinto post (il prossimo), i post appariranno senza bisogno di approvazione ;)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 24 gen, 2017 23:39 
Non connesso
Utente

Iscritto il: dom 08 gen, 2017 02:11
Messaggi: 5
a ok perfetto ;)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010