Rallye Sport Club

Il forum di discussione del primo club italiano dedicato ai leoni di casa Peugeot
Oggi è sab 25 nov, 2017 04:55

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 387 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 20  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 23 ott, 2007 22:22 
Non connesso
Peugeottista Supremo
Avatar utente

Iscritto il: gio 30 giu, 2005 01:06
Messaggi: 2367
Località: Torino
Edit by zikkio: in questo thread sticky parliamo del cambio della 106.

Rapporti
Sono uguali per 1.3 rallye, 1.4 e 1.6 XSi, 1.6 rallye 8v e 16v, 1.4 sport:
1a. 12/41
2a. 20/39
3a. 28/38
4a. 37/39
5a. 41/35

Coppie coniche
Queste invece cambiano a seconda dei modelli. Dalla più corta alla più lunga abbiamo:
13/59 - 1.3 rallye
14/60 - 1.4 XSi
16/65 - 1.6 rallye 8v e XSi
16/63 - 1.6 rallye 16v
17/64 - 1.4 Sport e 1.5 D

Formuletta per il calcolo della velocità
V [km/h] = giri motore [giri/min] x rapporto primario x conica x rotolamento gomme [mm] / 1.000.000 * 60
Tra parentesi quadre le unità di misura.

Ringrazio Marco per lo spunto e tutti quelli che vorranno aggiornarlo con informazioni mancanti o con correzioni :)

Ciao,
zikkio


LINK al manuale di officina contentente gli spaccati del cambio:
http://www.rallyesportclub.it/common/do ... 20vale.ryo

Img by puggo/keicchan sulle cascate cambio (che contraddice in parte quanto sopra):
Immagine

Immagine

--- Post originale di MarcoRallye: ---

Ragazzi qualcuno conosce la legge matematica che permette di calcolare la velocità di un veicolo conoscendo:
La coppia conica espressa in numero di denti
I rapporti di ogni singola marcia sempre esperessa in numero di denti
Il regime di rotazione espresso in giri/minuto
Diametro della ruota espresso in mm

Grazie! :D >D

_________________
Immagine
3 Turni A Varano
All Of My Camercar


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 23 ott, 2007 22:48 
Non connesso
Peugeottista
Avatar utente

Iscritto il: lun 26 giu, 2006 12:02
Messaggi: 686
Località: Trento
scusa è ma se il problema che devi risolvere(se si può chiamare cosi)è il calcolo della velocità è più semplice calcolarla in altro modo... basta mettere un sensore sulla ruota in un determinato punto a una determinata distanza dal centro della ruota (quindi hai il raggio) e dopo metti una fotocellula che legge i numeri di giri che fa...ad esempio vedi quanti giri fa in un minuto.dopo ti calcoli la lunghezza della circonferenza e la moltiplichi per il numero di giri...quindi ora hai quanta distanza ha percorso in un minuto e dato che la velocità si calcola V=s/t fai la distanza / 60 secondi...ti risulterà la velocità in (unità di misura che hai deciso per la distanza)/minuti quindi per far sì che venga espresso in (unità di misura che hai deciso per la distanza)/secondi dividi per 60 :D un po' un casino ma cosi hai la velocità reale...

_________________
Ciò che m'importa più di ogni altra cosa al mondo???? La mia piccola Deborah!!!Ti amo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cambio e Matematica...
MessaggioInviato: mar 23 ott, 2007 23:19 
Non connesso
Peugeottista
Avatar utente

Iscritto il: sab 23 giu, 2007 14:10
Messaggi: 607
Località: Lago di Garda
MarcoRallye ha scritto:
Ragazzi qualcuno conosce la legge matematica che permette di calcolare la velocità di un veicolo conoscendo:

La coppia conica espressa in numero di denti

I rapporti di ogni singola marcia sempre esperessa in numero di denti

Il regime di rotazione espresso in giri/minuto

Diametro della ruota espresso in mm


Grazie! :D >D


se spieghi a cosa ti occore,forse possiamo darti una mano in modo più semplice e veloce....il calcolo dei numero di denti è indicativo e non serve a nulla,perche puoi avere un ingranaggio da 10 cm di diametro con 100denti e un ingranaggio da 20 cm con 50 denti....calcola che la sola usara dei denti,puo cambiare il rapporto finale!!in certi motori da competizione di moto,usano denti dritti a petalo perchè è possibile cambiare il rapporto,sostituendo solo un ingranaggio e non la coppia!!!!quello che ti deve interessare a te per calcolare la velocità finale è il rapporto di trasmisione delle singole marce,e della coppia conica e la circonferenza delle ruote trainanti...oppure ti apri un cambio e ti misuri i diametri effettivi dei singoli ingranaggi,il che non è velocissimo,nè simpaticissimo e nè precisissimo....

_________________
VENDO 4 AMMO REGOLABILI!!!!!

VENDO E REALIZZO ALBERO MOTORE E VOLANI SU SPECIFICHE R2(EX GRUPPI A),O CON SPECIFICHE DEL CLIENTE!!
[color=red][b]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 23 ott, 2007 23:29 
Non connesso
Saggio Peugeot
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 dic, 2006 23:54
Messaggi: 1826
Auto: Saxo 16√ €2
:) il sistema migliore ke io conosca è MY GEAR un programma ke trovi facilmente in rete da scaricare.. è estremamente preciso e soprattutto facile da usare.. se non lo trovi caso mai lo posso inviare a chi serve via mail.. ;)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 00:04 
Non connesso
Peugeottista DOC
Avatar utente

Iscritto il: gio 31 mag, 2007 14:58
Messaggi: 1074
Località: sanremo
io lo so!!!!
tira ogni marcia al limitatore intanto leggi quanto fa!non appena arrivi in quinta a limitatore,hai la velocità massima!
ovviamente il tutto a motore freddo! :muaha
no dai scherzo,sinceramente ci sono dei prgrammi specifici per calcolarlo,ma mi togli una curiosità?a che ti serve? :?
Ciao Die

_________________
>>>>> REGOLAMENTO FORUM RSC <<<<<
http://www.diegolupi.com

"Meglio un traverso oggi...che un dritto domani!!!"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 01:17 
Non connesso
Peugeottista Supremo
Avatar utente

Iscritto il: gio 30 giu, 2005 01:06
Messaggi: 2367
Località: Torino
Fermi fermi....


Sto x passare, forse, ad un cambio ravvicinato e volevo farmi qualche calcolo sulla coppia conica da utilizzare per mantenere una velocità di punta intorno ai 200/210kmh quindi volevo appunto calcolare con le relative coniche peugeot come si sarebbe comportato il cambio...tutto qui.! :D

_________________
Immagine
3 Turni A Varano
All Of My Camercar


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 01:25 
Non connesso
Peugeottista Supremo
Avatar utente

Iscritto il: gio 30 giu, 2005 01:06
Messaggi: 2367
Località: Torino
Esempio:

1° 12/41
2° 14/33
3° 20/36
4° 30/44
5° 34/41

Con questa cascata di ingranaggi ravvicinati quanto sarebbe la velocità di ogni rispettiva marcia con la coppia conica del 106 16v???Mi pare 16/63?E con una 14/60?13/59?

Ma soprattutto......si puo' calcolare? :D

_________________
Immagine
3 Turni A Varano
All Of My Camercar


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 09:39 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
Il conto è molto semplice:

giri min x rapporto primario x conica x cfr ruota / 1000000 * 60

Occhio alle unità di misura.

Nel tuo esempio, per la V marcia:

7000 x 34/41 x 16/63 x 1670 / 1000000 * 60 = 147.72 km/h

Ciau!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 09:48 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
2 righe per spiegarla, semplificando un po': quando il contagiri segna 7000, significa che l'albero motore sta girando a quella velocità (sarebbe il caso di parlare di frequenza, ma vabbè).

Ora, all'albero motore è attaccato il cambio, che può essere considerato come una cascata di ingranaggi: il rapporto primario (quello della marcia) indica la corrispondenza tra i giri dell'albero motore e quelli dell'ingranaggio della marcia, quindi moltiplicandoli sappiamo che a fronte di 7000 giri dell'albero motore l'ingranaggio della marcia fa 7000 x 34/41 = 5804 giri circa.

Al primario del cambio è collegata la coppia conica (con il differenziale, ma questo non ci interessa); per sapere quanti giri fa la coppia conica moltiplico ancora una volta per il rapporto corrispondente, quindi 5804 x 16/63 = circa 1474 giri. Riassumendo, quando il motore è a 7000 giri in V marcia, la conica fa 1474 giri.

Infine: alla conica sono attaccati i semiassi e poi le ruote (qui la corrispondenza è 1:1), quindi ad ogni giro della conica corrisponde un giro completo della ruota. Moltiplicando i giri della conica per la circonferenza della ruota, ottengo lo spazio percorso nell'unità di tempo (esprimendo i giri al minuto e la cfr in mm, ottengo mm/min). Per "riaggiustare il tutto" e portarlo alla classica unità di misura km/h divido per 1000000 - i mm in un km - e moltiplico per 60, i minuti in un ora.

Et voilà ;)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 09:53 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
MarcoRallye ha scritto:
Sto x passare, forse, ad un cambio ravvicinato e volevo farmi qualche calcolo sulla coppia conica da utilizzare per mantenere una velocità di punta intorno ai 200/210kmh quindi volevo appunto calcolare con le relative coniche peugeot come si sarebbe comportato il cambio...tutto qui.! :D


Avevamo fatto qualche conto tempo fa, *se non ricordo male* con la 13/59 e i rapporti del 16V arrivi ai 200 effettivi... con un ravvicinato da rallye te li sogni i 200 (IMHO) :)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 10:00 
Non connesso
RSC Staff
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 feb, 2003 13:16
Messaggi: 5893
Località: Milano
In rete ci sono dei file XLS in cui metti i dati che hai detto e ti fa tutti i calcoli del caso :)

_________________
Rally Sport Club Web Master
>>>>> REGOLAMENTO FORUM RSC <<<<<
My rallye16v * 200m: 9.831s @ 116.50km/h * 400m: 15.293s @ 142.86km/h


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 10:13 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
Virtual ha scritto:
In rete ci sono dei file XLS in cui metti i dati che hai detto e ti fa tutti i calcoli del caso :)


Farli a mano è molto più fico :ciapet: (disse l'informatico :D:D:D)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 11:48 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 feb, 2003 18:30
Messaggi: 10464
Località: 127.0.0.1
Auto: 106Ghost/WRC/Brutale
ma...io non capisco il motivo di un ravvicinato... :sosp:

a parte che un ravvicinato non accorcia il cambio, quindi i rapporti e le velocità saranno sempre quelle di un normale cambio con quei rapporti... l'unica cosa ceh lo rende RAVVICINATO è il fatto che tra una marcia e l'altra c'è meno perdita di giri...x farlo basta prendere un cambio normalissimo, cambriargli gli ingranaggi delle marce in base all'utilizzo. mettendo tipo una seconda + lunga che quindi fa diminuire la perdita di giri tra 2° e 3°..e così via

in pista per esempio un ravvicinato serve a pochissimo, perchè è vero che i salti di marcia sono minori, ma è anche vero che per farlo il 99,9% della gente accorcia i rapporti, quindi cmq sia perdi veloità.

nei rally tra tornanti e salite è tutto altro discorso.

con i rapporti che hai postato io mettere una conica lunga, tipo la 16/63...ASSOLUTAMENTE non una 13/59...avresti velocità di punta bassa (dipende dai giri a cui hai il limitatore ovviamente) e la 1° (che poi è esattamente il rapporto di serie) sarebbe corta...come lo è infatti quella del 1.3 rallye su motori con potenze oltre i 120cv x esempio

_________________
Immagine
Si, è vero, l'acqua mi spaventa...... ma solo nel bicchiere!
Le cose belle durano poco, infatti il pieno nella WRC dura niente, si..ma nella Brutale pure meno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 11:49 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 feb, 2003 18:30
Messaggi: 10464
Località: 127.0.0.1
Auto: 106Ghost/WRC/Brutale
se vuoi cmq ti faccio il grafico di tutto, compresi i giri di caduta...devo solo modificare un file che ho già e che usiamo x il formula :)

altrimenti usa mygear che svolge un'ottimo lavoro anche se non ti da le cadute...ma ti frega anche pochino tanto vedi le velocità

_________________
Immagine
Si, è vero, l'acqua mi spaventa...... ma solo nel bicchiere!
Le cose belle durano poco, infatti il pieno nella WRC dura niente, si..ma nella Brutale pure meno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 12:35 
Non connesso
Peugeottista DOC
Avatar utente

Iscritto il: gio 31 mag, 2007 14:58
Messaggi: 1074
Località: sanremo
il nostro 106 da gara con il ravvicinato fa 144 km/h.Niente,infatti al sanremo c'era un trasferimento in autostrada e veramente sembrava di aver fatto 1000Km...non passava più.Però poi chiaramente in prova speciale.... ;)

_________________
>>>>> REGOLAMENTO FORUM RSC <<<<<
http://www.diegolupi.com

"Meglio un traverso oggi...che un dritto domani!!!"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 13:08 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
crackman ha scritto:
a parte che un ravvicinato non accorcia il cambio, quindi i rapporti e le velocità saranno sempre quelle di un normale cambio con quei rapporti... l'unica cosa ceh lo rende RAVVICINATO è il fatto che tra una marcia e l'altra c'è meno perdita di giri...x farlo basta prendere un cambio normalissimo, cambriargli gli ingranaggi delle marce in base all'utilizzo. mettendo tipo una seconda + lunga che quindi fa diminuire la perdita di giri tra 2° e 3°..e così via


Scusa, ma non ti seguo: parti dicendo che un ravvicinato non cambia i rapporti e poi parli di cambiarli?

crackman ha scritto:
con i rapporti che hai postato io mettere una conica lunga, tipo la 16/63...


Quoto, già con la conica di serie si ha una vmax di circa 150!! Pochissimo!!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 14:51 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 feb, 2003 18:30
Messaggi: 10464
Località: 127.0.0.1
Auto: 106Ghost/WRC/Brutale
intendevo ceh alcuni dicono...

METTO UN CAMBIO RAVVICINATO CHE è meglio...

bhe...dire ravvicinato..e dire corto è uguale...cioè RAVVICINATO fa + figo ma il risultato è quello.

intendevo ceh un ravvicinato serve solo appunto nei rally o in gare in salita dove insomma non riusciresti cmq a toccare i 180 Km/h quindi meglio un ravvicinato che poi sarebbe diciamo un cortissimo..

e come se prendi un cambio nostro originale...e ci infili la 13/59...diventa + ravvicinato di prima..solo xchè i rapporti si accorciano ... se ci metti la conica della AX 4x4...ARRIVI VICINISSIMO a un vero ravvicinato da rally...ma utilità??

un cambio socì provato su un 205 a varano...ha peggiorato...troppo corte, sei sempre a cambiare e non fai strada....e VARANO è una delle piste + lente ... figurati averlo su e andare a IMOLA...o a VALLELUNGA...ti passano anceh le 1.2 xchè fanno strada;)

_________________
Immagine
Si, è vero, l'acqua mi spaventa...... ma solo nel bicchiere!
Le cose belle durano poco, infatti il pieno nella WRC dura niente, si..ma nella Brutale pure meno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 15:04 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 03 lug, 2003 13:36
Messaggi: 20022
Località: Nord Ovest
Auto: 106 rallye 1.8 16v
Ah beh... su quello sono d'accordo anche io! Visto che Marco vuole calcolarsi una rapportatura che gli faccia fare i 200-210 in V, non potrà accorciare più di tanto i rapporti...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 15:22 
Non connesso
Peugeottista
Avatar utente

Iscritto il: ven 17 feb, 2006 15:38
Messaggi: 987
Località: Torino
Un ravvicinato è un cambio che ha dei rapporti tali che tra una marcia e la successiva ci sia meno perdita di giri, quindi le marce sono "ravvicinate".Il discorso è completamente slegato da avere un cambio corto, perchè la lunghezza è data dalla coppia conica (anche se gli ingranaggi influiscono relativamente alla conica montata).
E' pur vero che avendo marce ravvicinate e mantenendo 5 marce originali o gli metti sotto una coppia conica lunghissima oppure non arriverai mai ad avere velocità di punta altissime, ma così facendo avrai una 1° lunghissima e quindi non riesci ad andare avanti.
Per avere velocità finali elevate con un cambio ravvicinato devi per forza aumentare il numero di marce.
In qualsiasi caso il ravvicinato dà più accelerazione, cosa che la coppia conica non riesce a darti o per lo meno non te la da in termini assoluti in quanto diminuendo la coppia conica guadagni in ripresa solo con la prima (essendo + corta) ma la perdita di giri tra le marce è sempre la stessa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 24 ott, 2007 15:28 
Non connesso
Peugeottista
Avatar utente

Iscritto il: ven 17 feb, 2006 15:38
Messaggi: 987
Località: Torino
crackman ha scritto:
e come se prendi un cambio nostro originale...e ci infili la 13/59...diventa + ravvicinato di prima..solo xchè i rapporti si accorciano ... se ci metti la conica della AX 4x4...ARRIVI VICINISSIMO a un vero ravvicinato da rally...ma utilità??


Non è vero, la conica non ravvicina il cambio, diminuisce solo la velocità massima delle singole marce. Il ravvicinato è ben diverso, te lo posso assicurare.
Prova a mettere una conica tanto corta e parti in seconda hai praticamente il cambio originale con una marcia in meno.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 387 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 20  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 2 ore [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010